giovedì 18 aprile 2019    Registrazione  •  Login
 
   
 
   
   
   
 
 
In prima pagina.... In prima pagina....In prima pagina....In prima pagina....

Concorso Fedelissimo appuntamento il 5 maggio alla CORRILAMBRO

Iscrizioni alle gare scrivendo a iscrivimi.gara@gsmontestella.com

Account Login
Registrarti e potrai accedere alle pagine riservate. Buona navigazione!


Registrazione
Hai dimenticato la Password ?

CORRI CON NOI !
Campagna tesseramenti 2019 - sabato 11 novembre 2017

  

TESSERAMENTO 2019
Attenzione dal 1 gennaio 2019 i soci che non hanno rinnovato non potranno partecipare a gare Fidal.
NON CORRERE DA SOLO ! Associati a noi e scoprirai come è bello e aggregante correre in un gruppo come il nostro ! ecco come fare !

 
ALLENAMENTI COLLETTIVI
Vuoi correre allenandoti con altri Soci ? Contattaci ! Vedremo di formare gruppi di lavoro.

 

ALLENAMENTI  COLLETTIVI !

 

 Se desiderate correre con altri Soci in un piccolo gruppo di allenamento contattateci e  vedremo di formare dove possibile i gruppi omogenei e capire dove ed a che ora ritrovarsi. Per vostra informazione ad ora i 2 punti principali di incontro a Milano sono ,il campo sportivo xxv aprile ( presso montagnetta di San Siro ) e il parco di Trenno ( sul fondo davanti al campo di calcio della viscontini) Gli orari sono prettamente nel tardo pomeriggio verso le 18, tranne la domenica mattina.

Video e Foto
Riservato ai Soci
Archivio Ultimissime / Bacheca Comunicazioni / Notiziari Sprint / Gare consigliate ecc. ecc.
Federazioni - Enti
Magazine
Siti Web / Riviste / Giornali che trattano di Podismo
Ultimissime
Dalla redazione e dai nostri inviati sul campo!
Astra Run 2019 - martedì 2 aprile 2019



Prima edizione di questa manifestazione non competitiva denominata Astra Run di 5 e 10 km organizzata dalla locale Croce Rossa la cui associazione ci fornisce l'ambulanza durante la nostra gara di ottobre . Partenza ed arrivo nel parcheggio del campo di atletica ahinoi di prossima dismissione , il percorso si e' snodato nei dintorni di Pero , molto ben conosciuto da molti dei nostri amici del gruppo che si allenano da queste parti . Discreta l'organizzazione , forse da registrare con qualche accorgimento dato che erano all'esordio . Presente un buon ristoro finale , un camion che erogava acqua e uno stand dell'ADMO e una discreta presenza di forze di Polizia , macchina parcheggiata nei pressi e ben quattro agenti in bicicletta che hanno seguito la manifestazione oltre ai vigili urbani , alla fine si sono visti anche i carabinieri , avevano forse avuto una soffiata della presenza di un malintenzionato ? Da elogiare l'impegno di Leonardo Laratta , collante , referente come raccolta nominativi dei nostri atleti e presenza prestando servizio gara lungo il percorso , presente pure Giorgio Fabrianesi come al solito fotografo e dispensatore di consigli agli organizzatori . Mi sono fatto dare l'elenco da Leo sui nominativi presenti a questa manifestazione , ben 24 atleti divisi tra la distanza di 5 e 10 km , un numero di atleti degno di una gara importante tipo il Corrimilano o Stramilano !
I presenti dei nostri atleti in ordine non alfabetico

Fella , Tremolanti , Solito , Mauri ,Beneduce ,Nobili ,Vantini ,Marongiu ,Gavioli ,Fae' ,Spinazzola ,Quequesana ,Radaelli , Inzaghi , Rossetti , Oman Abdi , Pluderi , Ferraro , Sgarlato Nunzia , Uggeri , Pace , Montis , Brunetti , Franceschetti piu' i sopra citati Laratta e Fabrianesi . Grazie a tutti , ciao da Tiziano .
 
Stramilano 2019 - lunedì 25 marzo 2019




Dopo qualche anno sono ritornato a fare la versione dieci km della Stramilano partendo saggiamente da Piazza della Scala per evitare il caos pazzesco della partenza , devo dire che molti altri hanno fatto così. Non invidio gli altri miei compagni di squadra che si sono cimentati nella mezza maratona , oggi la giornata è stata abbastanza calda, io ho sofferto l'ultimo pezzo in viale Papiniano correndo un attimo meglio rispetto alla domenica precedente ma ancora non ci siamo. L'idea era quella di fare otto km e ricongiungermi con gli altri per fare la foto e poi andare a rifocillarmi dentro l'Arena. A venti minuti dalla partenza della loro gara c'era ancora una lunga coda al deposito borse tanto che sono partiti in ritardo, alla fine sarebbero arrivati 6.718 atleti! Mi sono posizionato all'altezza del primo ristoro intorno al quinto km e devo segnalare lo spreco continuato di acqua. Gli atleti bevevano un sorso e poi la scaraventavano via, tanto che una buona parte degli atleti nelle retrovie arrivati al rifornimento non avevano modo di dissetarsi, uno schifo! Dal quinto km dietro l'Arena mi sono spostato al quindicesimo circa a Buonarroti per sostenere gli altri, me ne sono persi tanti, le foto che sono riuscito a fare tutte durante la gara in fretta e furia per averli visti all'ultimo momento e molti li ho persi , ora passo la palla a Renato
ciao da Tiziano
Prendo la palla dall'amico Tiziano e spero di fare gol...... confermo tutto quello che ha detto, giornata caldissima, molta fila per il controllo degli zaini e sacchetti, e quindi partenza ritardata di quasi 10 minuti. Eravamo in 23 montestellini, ed una parte di noi si è trovata come previsto davanti al castello per le foto di rito. Gli agonisti erano quasi 7000 che assommati ai 52000 non competitivi, creavano una fortissima partecipazione. Grande tifo sulle strade e bello il passaggio in contemporanea in doppia corsia in corso Sempione (tra il 2 ed il 4 km) che ci ha permesso di salutarci incrociandoci e poi il campanaccio del prode Giuseppe sempre a metà del Sempione che ci ha dato una salutare scossa, grandissimo! Via verso le due salitelle (Porta Nuova e bastioni di Porta Venezia) e arriviamo al 10 km dove al ristoro non c'era piu acqua! Giornata caldissima e nessuna possibilità di idratarsi correttamente, roba da matti! Io viaggiavo nelle retrovie (assieme a molti altri) e abbiamo beccato tutto questo disagio...probabilmente gli atleti più in palla che erano passati prima hanno avuto l'acqua...ma comunque questo non risulta giusto...per tutti gli altri. Si devono trovare delle soluzioni affinchè questo non debba più accadere. Ho visto molta gente che raccattava le bottigliette semivuote a terra per farsi una improvvisata doccetta....incredibile. Verso il 15 km (Mario Pagano) ho avuto modo di vedere l'atleta a terra che ha avuto un cedimento cardiaco, con una persona che gli stava facendo il classico massaggio: spero che si riprenda al 100%. al ristoro dei 15 km (sempre con pochissima acqua) ho salutato Gioia che si era appena ritirata (sono sicuro che si rifarà alla grande molto presto). Si arriva al traguardo e ci si mette al collo la medaglia e si ha una sparuta bottiglietta d'acqua.. niente sali (forse perchè costavano troppo..!). Tutti i montestellini arrivati hanno dichiarato che soprattutto negli ultimi km hanno avuto qualche problema visto il caldo...e comunque la classifica di squadra testimonia dei tempi di assoluto spessore, come nella nostra tradizione. quindi archiviamo la Stramilano e proiettiamoci verso la Milano Marathon con anche la sua staffetta del 7 aprile, dove tra il servizio spugnaggio e la presenza dei nostri atleti ci faremo sempre onore !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! W IL MONTESTELLA ! 
Digital Run 2019 - mercoledì 20 marzo 2019

 

Devo fare i complimenti a tutte le ragazze e ai ragazzi che oggi hanno corso a questa edizione della Digital Run , nove piu' una , l'Alessandra che ha corso da non competitiva . Otto di noi piu' l'Alessandra avevano gareggiato la domenica prima al Trofeo Parco Sempione e guardando il percorso di oggi , ero sicuro che saremmo riusciti tutti a migliorarci . Infatti il percorso rispetto alla domenica precedente e' stato meno nervoso con limitati cambi di direzione e salitelle , molto piu' esterno. La particolarita' di questa gara e' che ogni chilometro veniva monitorato dal passaggio di ogni atleta per confrontare i vari passaggi con un ultimo cento metri pure quello cronometrato infatti ci sono state le premiazioni per i migliori passaggi con altrettante premiazioni anche del piu' veloce cento metri finali . Voglio partire con la Paola Pedulla' che cocciutamente e' partita quest'anno con la voglia di fare tutte le gare del Corrimilano cercando di stare sempre sotto l'ora , Magenta 1 h 04 min 16 sec  04 cent Parco Sempione 59,42 e 65 e oggi con un 55,45 e 22 che le e' valsa la terza posizione di categoria piu' il suo personale sulla distanza , si e' migliorata di nove minuti da gennaio , continua sempre cosi !!! Brava la Rita che a Magenta aveva fatto il suo personale con 56,11 e 01 , settimana scorsa leggera flessione con 58,55 e 60 e oggi e' ritornata a risalire con un 57,38 e 73 , lei si puo' avvicinarsi ai 55 minuti , ti aspetto al varco !!! Anche la Gioa si e' migliorata dalla settimana scorsa quando aveva fatto 54,10 e 25 , oggi alla Digital 51,13 e 97 , ti devo sempre spronare , tu puoi stare sotto i 50 minuti stabilmente e stabilmente pure sul podio , due gare tutte e due sul gradino piu' alto  , soffri di vertigini per caso ? Molto brava anche alla Cristina che centra il primo posto di categoria con 47,05 e 22 , gia' con una bella mezza maratona corsa a Vittuone il mese scorso , aspetto che ti migliori domenica prossima alla Stramilano , ok ? Un ritorno alla grande per la Federica che finalmente sembra avere superato i suoi problemi al ginocchio e dopo avere finito domenica scorsa con 58,20 e 35 oggi si e' migliorata di quasi sei minuti facendo segnare 52,38 e 13 , non dispiacerti di essere arrivata quarta , goditi questo salto triplo che hai fatto , felicita' testimoniata dal bacio dato a quell'omaccione dell'Antonio ! Brava anche l''Alessandra che avendo il certificato scaduto ha corso come non competitiva , anche lei naturalmente ha migliorato visto che la classe non e' acqua ,  da 48,45 e 95 oggi ha fatto segnare un tempo sotto i 47 minuti , mi scuso se non lo ricordo esattamente . Passando agli uomini devo complimentarmi con Giorgio che pure lui da 59,31 e 80 oggi ha terminato la gara in 56,30 e 98 , veramente bravo , secondo me se lascia stare un po' le altre distanze puo' migliorare ancora !  Un bravissimo pure ad Angelo che con la sua modestia e basso profilo riesce sempre a piazzare la zampata vincente , da 51,38 e 40 oggi ha completato in 49,18 e 98 , devo ringraziarlo pubblicamente perche' mi ha agganciato all'ultimo km ed e' stato un signore che non mi ha voluto distanziare finendo appaiati all'arrivo , gesto che gli e' costato una posizione in classifica , il mio real time e' stato piu' basso di 63 centesimi !!! Pure io dopo Magenta 47,42 e 69  un sofferto 51,35 e 25 per via di un dolore da meta' gara in poi , oggi pur ancora un po' impedito ho completato 49,18 e 35 , Salsomaggiore non lo conto perche' erano 9.300 , conto di ritornare e migliorare poco per volta , Come ciliegina sulla torta o forse vorrei dire melone per via della sua testa rasata , l'Antonio  che pare ritornato ai suoi migliori livelli , guardate che progressione Run for Life 48,14 e 05 Parco Sempione 47,24 e 50 e oggi 44,26 e 30 ,  ma dove vuoi arrivare ? Per fortuna che la settimana prossima stai  lontano dalle gare altrimenti bisognava chiamare qualcuno per sabotarti le scarpe o altro , quando mi dici se corriamo insieme , forse intendi a prendere il bus o tram che sta per partire , allora si che magari li' ti posso battere !  Veramente bravi tutti , mi sono dilungato un po' questa volta , erano dei complimenti dovuti a tutti voi ,  vi curo sulle dieci km , capito ? Alla prossima , il vostro amico , Tiziano , ciao !

 
Trofeo Sempione - martedì 12 marzo 2019



Finalmente si ricomicia! Ricomicia il Corrimilano e per me ricomincia il tempo delle gare che purtroppo ho dovuto abbandonare per qualche mese a causa di un infortunio. Una bellissima giornata di sole non troppo calda ha accolto i circa 600 partecipanti della grande classica meneghina al parco Sempione. Tracciato nervoso di 10Km su due giri con partenza e arrivo all'interno dell'Arena.
Per il Montestella al nastro di partenza 18 atleti e uno splendido Giuseppe Faè (purtroppo infortunato) che col suo campanaccio portafortuna fai tifo a tutti noi e ci tiene alto il morale.
Conquistiamo ben tre podi: Gioia prima di categoria, Alessandra terza di categoria e Angelo terzo di categoria e Maura migliora il suo personale!
Per quanto mi riguarda torno in campo con un tempo ben lontano dal mio personale ma con la bella sensazione che i dolori stanno passando e le gambe ricominciano a girare... la felicità è talmente tanta che il crono si guarda fino fino a un certo punto!
Appuntamento domenica prossima alla Digital Run e prossimo appuntamento a calendario la mitica Stramilano!


Federica
 
RUN FOR LIFE - martedì 5 marzo 2019

…… e all’improvviso, al 7° km, vengo affiancato da un cavallo sorridente ed una zebra sbuffante … no, non sono in posti esotici ne sotto l’effetto di qualche sostanza … ma alla Run For Life 2019 !!
La manifestazione, quest’anno, ha saputo unire il clima di beneficenza alla goliardia del carnevale rendendo questo mix un’esplosione di gioia e di festa.
Più di duemila runners, distribuiti sulle tre ‘varianti’ del percorso, da 21, 10 e 5km, hanno corso all’insegna della solidarietà, dell’altruismo e della beneficenza.
Vorrei sottolineare detti valori che hanno dato nobiltà a questa manifestazione che ogni anno assume sempre maggiore seguito a dispetto di una società in cui crescono barriere e diffidenze verso tutto ciò che è ‘diverso’.
Come tutte le manifestazioni non agonistiche non esiste classifica ufficiale né vorrei fare riferimenti specifici ad aspetti tecnici direi irrilevanti (la mia scarsa prestazione di circa 48’ sui 10km mi agevola).
Mi ha fatto piacere, alla partenza, salutare il socio Marchetti, di casa in questi sentieri.
Cos’altro dire … nelle fasi antecedenti la partenza, mi accorgo che un signore , vedendomi in tuta gialloverde, afferma ad alta voce … ‘Ah ma c’è anche il Montestella, allora è una gara vera !!!’.
Quel signore, apprendo solo dopo essere il Presidente della Fidal Lombardia ….
Beh, non nascondo che un certo orgoglio mi ha pervaso.
Purtroppo non sempre ci rendiamo conto di rappresentare una delle società più prestigiose e conosciute del circuito podistico milanese.
Per questo motivo è triste trovarsi sempre meno numerosi alle varie competizioni.
Spero che quest’anno, si riesca a partire più motivati e numerosi, correndo sempre con il sorriso e, dal punto di vista agonistico , accettando con sportività quello che passa il Convento … e detto a Monza …
Vi attendo numerosi al prossimo Trofeo Sempione.
Antonio Fella
 
Salsomaggiore Terme 2019 - domenica 24 febbraio 2019

     

 

 

Una bellissima giornata di sole neanche tanto fredda alla fine , ha caratterizzato questa gara in cui erano presenti cinque nostri atleti . La cosa singolare e' che ognuno di noi non si e' iscritto tramite la casella dedicata , ma si e' adoperato autonomamente . L'ho scoperto controllando qualche giorno prima se c'era qualcun altro del mio gruppo e poco per volta sono saltati fuori tutti i nomi . Credo di essere stato l'unico che sia andato il giorno prima dato che sono comodoso nonostante partecipassi alla gara piu' breve , infatti ho lasciato la macchina a Fidenza e raggiunto Salsomaggiore in treno in modo da recuperarla il giorno dopo all'arrivo . 

Ci sono ritornato dopo cinque anni dopo avere fatto la Corsa del Principe e mi ha fatto piacere gareggiare ancora qui sia per il posto , per il cibo e per il percorso molto bello . Mi e' dispiaciuto non trovarmi con nessuno degli altri quattro da poter fare una foto insieme , ho disperatamente vagato in mezzo agli atleti ma purtroppo a un quarto d'ora dalla partenza mi sono dovuto mettere in posizione . E' stato molto bello sentire il ' va pensiero '  dare la carica agli atleti prima del classico sparo . Il percorso me lo ricordavo , all'inizio per un buon tratto in discesa tanto che il gruppo si e' subito allungato e non ci sono stati problemi . Ero venuto a migliorare il mio tempo di Magenta scegliendo un percorso veloce , tanto veloce che al quinto ero sotto i 4,30 , un ritmo che ancora non ero in grado di tenere su questa distanza tanto che nella seconda parte sono calato un po' come ritmo , infatti nella foto sono all'ottavo chilometro nel bel mezzo della mia agonia agonistica dato che dal settimo ho cominciato a boccheggiare , speravo che non fossero dieci chilometri e cosi' le mie preghiere sono state accontentate , la distanza alla fine e' stata di 9.300 m , mai e poi mai il mio 43 e 10 si riferiva ai dieci chilometri . Ma passiamo a chi veramente ha fatto una bella impresa a cominciare da Marco Tallarita che dico la verita' ancora non avevo avuto il piacere di conoscere , solo qualche scambio di email .Quando ho terminato la mia gara ho aspettato di vedere passare qualcuno e dopo un po' ho visto lui , l'ho salutato , mi sono presentato e dentro di me pensavo che stesse correndo lento. Ma che lento e lento , era una impressione sbagliata , lui ha finito la maratona in 3 h 35 minuti e spiccioli a 4 e 56 , bravissimo , nella foto era al ventesimo chilometro , fresco come una rosa , complimenti ! Mi e' sembrata pure lei fresca come una rosa la nostra Alexia , guardate che saluto solare , bellissima foto , purtroppo da li' a poco si e' dovuta fermare per un problema al ginocchio , cosi' la nostra forte triatleta non ha potuto completare la distanza dei trenta chilometri peccato perche' aveva rinunciato a Vittuone a causa dell'influenza e cercava di rifarsi in questa gara . Non sono riuscito a trovare in gara una foto della Valentina Ippolito che ho conosciuto lo scorso settembre alla Salomon e cosi' ho pescato una foto nella mia gallery . Se non ricordo male mi aveva accennato che le piacevano le distanze lunghe , ha completato la gara dei trenta chilometri in 2 h 52 minuti e 7 secondi , brava davvero , molto sotto le tre ore . Per finire Elena Manara con cui ho avuto uno scambio di email e whattsup nei giorni prima della gara , anche di lei non sono riuscito a trovare una foto della gara di domenica cosi' me ne sono fatta mandare una , l'avevo vista solo una volta lo scorso ottobre al trofeo Montestella , mentre stavo facendo servizio sotto il diluvio e ricordo di averle fatto una foto venuta malissimo . Come obiettivo voleva scendere sotto le due ore e ci e' riuscita ampiamente , brava pure lei a finire in 1 h 56 minuti e 26 secondi , sara' stata felice come nella foto di repertorio e sono sicuro che alla Stramilano potra' fare anche meglio . A pensarci bene non sarebbe una cattiva idea una trasferta nelle Terre Verdiane , chissà mai ! A presto da Tiziano , ciao !

 

 
CORRERE NELLE TERRE DI SAN VALENTINO - lunedì 18 febbraio 2019

Terni, 17 febbraio 2019

Week end lungo per me e Giuliana (da venerdì a lunedì) in occasione della 9^ edizione della Maratona di San Valentino a Terni prevista il giorno 17 febbraio.

Queste sono proprio le terre di San Valentino, che è Santo Patrono di Terni e in tale occasione la città festeggia per parecchi giorni con manifestazioni e iniziative varie, luminarie e bancarelle disseminate per le vie del centro.

Tra i vari eventi ci sono anche le gare di maratona e mezza maratona competitive (a quest’ultima siamo iscritti io e Giuliana), accompagnate da una family Run di circa 5 km, a nostro avviso molto ben organizzate, per fare degli esempi nei vari Hotel convenzionati si trovavano dei rappresentanti dell’organizzazione che davano tutte le informazioni utili ai corridori, nelle quote di iscrizione era compreso l’ingresso alle cascate delle Marmore con bus navetta gratuiti, inoltre, le gare prevedevano anche la possibilità di correre in coppia con graduatoria finale formata dalla somma dei tempi, particolarità che ha convinto me e Giuliana ad affrontare questa trasferta quando, in occasione della maratona di Ravenna, ci siamo imbattuti nello stand che presentava queste competizioni.

Il percorso non è dei più semplici, soprattutto per chi vive e si allena in pianura come noi, si parte dal Centro città e dopo un paio di km più o meno piatti si sale verso la Cattedrale di San Valentino, superata la quale si ridiscende per poi imboccare, verso il 4° km, la statale che porta alle Cascate delle Marmore, dove inizia una continua ascesa che comunque consente un passo abbastanza regolare, solo un paio di strappetti più ripidi uno dei quali in prossimità delle cascate, quando si cominciano a intravedere gli spruzzi d’acqua; scopriamo così in corsa che le cascate sono per fortuna aperte, ringraziamo l’Enel che oltre alla luce (a noi ci dà anche lo stipendio) ci concede questo spettacolo, in albergo il nostro contatto con l’organizzazione non era sicuro che quest’anno sarebbero state aperte.

Il passaggio al belvedere inferiore delle cascate è molto suggestivo e resta sicuramente uno dei momenti più emozionanti della gara, a seguire si prosegue ancora un po’ lungo la statale della Valnerina e, da poco superati i 12 km, c’è il giro di boa per i partecipanti alla Mezza Maratona, i maratoneti proseguiranno ancora parecchi km prima di tornare.

Dal giro di boa si torna indietro sulla stessa strada e la salita si trasforma in discesa quasi fino all’arrivo, per quanto mi riguarda la gara è andata come avevo sperato, a buon ritmo la prima parte anche se in salita, all’attacco la seconda, quando finalmente ho potuto liberare i “cavalli” e buttarmi a capofitto verso Terni, 9 km circa di cui i primi 5 corsi veramente forte, gli ultimi 4 cercando di tenere alto il ritmo pur iniziando a sentire la fatica; era da tempo che, per un motivo o per un altro, non riuscivo a preparare bene la distanza dei 21 km e mi ritengo molto soddisfatto del risultato ottenuto e della tenuta fino all’ultimo, aver chiuso senza fiato né gambe appena passato il traguardo mi ha dato la certezza di aver speso tutto quello che potevo, soprattutto mi ha scrollato di dosso il “fastidio” provato lo scorso ottobre a Trento, quando sulla stessa distanza non avevo potuto misurarmi per via di un infortunio occorso dopo 2 km dall’inizio gara.

Anche Giuliana è stata molto brava, condotta di gara quasi speculare, anche lei molto forte nella seconda parte pur avendo tirato anche i primi 12 km in salita, ottima prestazione in vista della maratona di Milano che sta preparando.

Peccato non aver coronato le ottime prestazioni con un riconoscimento, scopriremo infatti che tra le coppie in gara ci classificheremo 21mi su 85, peccato che venivano premiate solo le prime 20, avremmo vinto dei pettorali per altre maratone, ma non possiamo recriminare perché tra noi e i 20mi c’erano quasi 2 minuti di distacco, né io né Giuliana avremmo potuto fare di più.

Da Terni è tutto, saluti da parte mia e di Giuliana.

Antonello Catillo

 

 

 
Calendari e Concorsi 2019
  CALENDARIO 2019 , classifiche aggiornate
CorriMilano 2019

  


 

Corrimilano 2019, partirà il 10 marzo col Trofeo Sempione !!!

Vai al sito x info e foto.
Facebook

 

Manifestazioni FIASP
Le manifestazioni FIASP segnalate dal nostro Sergio

 Il Nostro Sergio ci guida di settimana in settimana nel mondo delle NON Competititve !!! VAI alla Pagina

Il G.S.Montestella x il Sociale
Gli Enti no profit con cui il gruppo sportivo collabora in attività di promozione e divulgazione.

     RETE del DONO 2019 - ( Maratona di Milano e Staffette )

 

 

Anche nel 2019 parteciperemo a questa iniziativa correndo nella maratona di Milano il 7 Aprile, partecipate numerosi iscrivendovi con noi alle staffette !!! Donare fà bene agli altri ma anche a Noi stessi!

Entrate direttamente nella nostra pagina attraverso questo link  e donate!

https://www.retedeldono.it/it/iniziative/aism-sezione-di-milano/loris.pagani/il-gs-montestella-corre-per-aism
Se volete invece partecipare con noi come staffettisti contattateci!

Chi è e cosa fà AISM

L’Associazione Italiana Sclerosi Multipla (AISM) è stata
fondata nel 1968 per rappresentare le persone con
sclerosi multipla. In oltre quarant’anni di attività,
l’Associazione è cresciuta, diventando una delle
più importanti realtà nel panorama del non profit italiano.
Dal 1998 AISM è ONLUS: nello stesso anno l’Associazione
ha affidato il compito di promuovere, indirizzare e finanziare
la ricerca scientifica sulla sclerosi multipla alla Fondazione
Italiana Sclerosi Multipla (FISM) che oggi finanzia
il 70% della ricerca svolta in Italia.
Dal 1977 è attiva la Sezione Provinciale di Milano,
voluta da alcune persone attente ai problemi
legati alla sclerosi multipla. Nello specifico AISM Milano
organizza e gestisce i seguenti servizi: supporto
e promozione all’autonomia, supporto al ricovero
ospedaliero, supporto psicologico, consulenza sociale,
disbrigo delle pratiche, segretariato sociale
e rilevazione dei bisogni, aiuto economico
indiretto e telefono amico.