lunedì 20 agosto 2018    Registrazione  •  Login
 
   
 
   
   
   
 
 
In prima pagina.... In prima pagina....In prima pagina....In prima pagina....

Prossimo appuntamento di calendario il 30 settembre a Cesano per la "Corricesano" del circuito Corrimilano 2018.

Mandare adesione a iscrivimi.gara@gsmontestella.com

Account Login
Registrarti e potrai accedere alle pagine riservate. Buona navigazione!


Registrazione
Hai dimenticato la Password ?

CORRI CON NOI !
Campagna tesseramenti 2018 ( pubblicato - sabato 11 novembre 2017

  

TESSERAMENTO 2018
Attenzione dal 1 gennaio 2018 i soci che non hanno rinnovato non potranno partecipare a gare Fidal.
NON CORRERE DA SOLO ! Associati a noi e scoprirai come è bello e aggregante correre in un gruppo come il nostro ! ecco come fare !

 
ALLENAMENTI COLLETTIVI
Vuoi correre allenandoti con altri Soci ? Contattaci ! Vedremo di formare gruppi di lavoro.

 

ALLENAMENTI  COLLETTIVI !

 

 Se desiderate correre con altri Soci in un piccolo gruppo di allenamento contattateci e  vedremo di formare dove possibile i gruppi omogenei e capire dove ed a che ora ritrovarsi. Per vostra informazione ad ora i 2 punti principali di incontro a Milano sono ,il campo sportivo xxv aprile ( presso montagnetta di San Siro ) e il parco di Trenno ( sul fondo davanti al campo di calcio della viscontini) Gli orari sono prettamente nel tardo pomeriggio verso le 18, tranne la domenica mattina.

SCONTI E CONVENZIONI X I SOCI
Sconti e agevolazioni per i nostri soci.

  Aggiornati 2017

Convenzioni e Sconti riservati ai Nostri Soci in Centri Medici sportivi,Negozi spotivi e altro ancora.

Vai alla pagina e scopri le agevolazioni riservate ai Soci del GS Montestella !

Video e Foto
15°Trofeo Montestella Mem. Cristina Lena

Riservato ai Soci
Archivio Ultimissime / Bacheca Comunicazioni / Notiziari Sprint / Gare consigliate ecc. ecc.
Federazioni - Enti
Magazine
Siti Web / Riviste / Giornali che trattano di Podismo
In Primo Piano !!!

Centro Sportivo XXV Aprile, 6 giugno 2018

Ultimissime
Dalla redazione e dai nostri inviati sul campo!
Corbetta ultima tappa Estate Correndo - venerdì 6 luglio 2018

TEMPO DA  LUPI..................

Ciao a tutti, Corbetta Jackpot run è stata l'ultima tappa del circuito Estate Correndo 2018, che per la prima volta è stato inserito nel calendario Montestella, con le tappe Castano primo e Nerviano, inserite anche nel concorso Fedelissimo 2018. Un plauso a Sergio che ha avuto questa idea. Detto questo complice anche il periodo estivo la media dei nostri runner è stata di soli 5/8 partecipanti, certo non tantissimi ma molto agguerriti ed i risultati sportivi non sono mancati, elencati nella seconda parte dello scritto dall'ottimo Tiziano, vero collante di questo circuito.

Le gare sono state tutte di circa 5,700 km, ed ogni cittadina ospitante ha suggerito un percorso vario che passava dal cittadino/tortuoso di Castano primo e Corbetta ad un percorso lineare ( con un paio di bei...cavalcavia) di Rescaldina.....Ognuno di noi aveva trovato o aspetti negativi e  positivi: gusto esclusivamente personale... per mio personale piacere belli gli arrivi e partenze..in pista a Nerviano e San giorgio su Legnano.

Detto questo, ringraziando tutti i partecipanti ( abbiamo anche avuto ottimi after-run di stampo birraiolo...), non a caso ho intitolato Tempo Da Lupi l'articolo....perchè proprio nell'ultima tappa di Corbetta, è ritornato tra di noi il nostro Lupo Maximo  Leonardo reduce con i suoi lupacchiotti dalla splendida Maratona dell'Etna, con tanto onore. ed il meteo gli ha reso omaggio ( tempodalupi,appunto) con una bella forte scarica di acqua piovana tra il 2 ed il 4 km..( non solo a lui..) ma  a tutti noi.... mannaggia a lui, ahahahha ! bagnati come pulcini siamo arrivati in ordine sparso... ma sempre con tempi ottimi ed il Montestella nel Cuore.
Ridetto questo, chiudo, augurandovi buone vacanze .. e vi rinnovo i due appuntamenti clou di settembre /ottobre: campionati italiani master 10k  di alberobello il 1 settembre e soprattutto i campionati italiani di mezzamaratona a Trento il 7 ottobre.
Siete ancora in tempo a partecipare..ultimissimi posti !
ciaoooooooooooo e parola al grande socio e consigliere Tizianoooo !
Renato

 

Volevo condividere con voi un po' le mie impressioni su questo periodo intenso per me di gare dal 6 maggio con la Corrilambro per finire con l'ultima tappa del circuito E....state correndo a Corbetta venerdi 6 luglio ! Due mesi esatti con 17 gare con una media di una gara ogni tre giorni . Dopo la Corrilambro anche se non in ordine cronologico ho corso due gare sul miglio , le quattro gare ai campionati master a Cinisello , la Qt8 Run , quattro gare su sei del Giro del Varesotto e il giro completo E...state correndo con le cinque tappe . E' il terzo anno che ho scelto di bandire le gare dai chilometraggi piu' lunghi da un certo periodo in poi per dedicarmi alle gare brevi e quest'anno ci sono riuscito evitando le 10 km e facendo solo gare serali con grande gioia del mio partner . Ho ridotto quasi a zero gli allenamenti e sono riuscito a mantenere sempre un ritmo in queste gare sotto i 4 minuti e trenta a parte la QT8 che e' stata veramente molto impegnativa !  Sono stato accompagnato in questo mio percorso  per la maggior parte di queste gare da Radaelli Angelo e Fae' Giuseppe pluri piazzati nelle loro categorie nelle varie gare ,  anche con tempi cronometrici di rilievo . Fae' Giuseppe dopo il terzo posto al Giro del Varesotto molto duro , si e' ripetuto nell' E...state correndo dove secondo me ha raccolto i frutti delle gare precedenti andando mediamente piu' veloce . Papalia Antonia ha centrato un ottimo successo battendo la rimontante atleta di casa e Tex ottimo terzo dove anche lui e' andando in crescendo , nella sua categoria ci sono tanti atleti molto forti e non e' facile entrare nei primi tre e comunque bravi a tutti gli altri che hanno corso le varie tappe . Potrebbe essere utile per migliorare o mantenere sempre il proprio ritmo migliore  , guardare chi nel nostro gruppo ha un risultato cronometrico simile con cui correre per la maggior parte la gara insieme , poi e' ovvio ad un certo punto chi ne ha di piu' aumenta e chi ha un calo rallenta , considerazioni senza obbligo di essere un dogma da parte mia . Ci si rivede a settembre , buona estate a tutti da Tiziano !

 
Estate Correndo 2018 - San Giorgio sul Legnano - martedì 3 luglio 2018

Quarta e penultima tappa del circuito , sette partecipanti i cinque nella foto di gruppo piu' Eddie e Tex . Partenza posticipata di un quarto d'ora per permettere a un bus di linea di poter passare indenne sul tragitto di gara . Pericolosi nuvoloni neri minacciosi stazionavano nei pressi con tuoni e lampi non promettendo nulla di buono , ma si sa che lassu' qualcuno ci ama e abbiamo corso all'asciutto . Percorso veloce , questa volta confermati 5.700 metri con una escursione finale di qualche centinaio di metri sullo sterrato . Conferme dai nostri in classifica , secondo Tex e Antonia e Giuseppe Fae' terzo . In classifica generale Antonia e Tex primi e Fae' secondo e se la giocheranno tutti e tre con la gara da scartare per definire le definitive classifiche finali , di piu' non voglio dire per scaramanzia , ciao da Tiziano .

 

 
Nerviano Night Run - terza tappa E...state Correndo - mercoledì 27 giugno 2018

 

Serata calda e piena di moscerini/zanzare, almeno alla partenza ! Ottima location con ritrovo, partenza e arrivo sul tartan del campo sportivo ReCecconi di Rho, per la terza tappa del circuito E...state Correndo 2018.
Ottimo numero di partecipanti tra competitivi e non competitivi (che vanno a mille molto di piu di parecchi competitivi ho notato...).
Nutrita presenza di Montestellini che hanno fatto il solito figurone! Nel dettaglio primo (dei nostri) Tex, poi il grande Eddy, Roberto Ferraro, Tiziano Beneduce... e via gli altri: Giuseppe Faè, Massimo Gavioli ed Antonio Fella (arrivati al traguardo come due gemellini siamesi), Angelo Radaelli, Emanuele Mauri, Sergio (che si deve essere ripreso dai suoi guai fisici), il mitico Giuseppe Sgarlato, Renato Cannillo (buon tempo il suo ) e Giorgione Inzaghi.
E le donne? ma certo eccole! Antonia Papalia (giovane nonna volante) e Federica Franceschetti, bella fresca reduce dal podio di Zelo.
E i risultati sportivi ? Di rilievo come al solito... dopo tre tappe nelle reciproche categorie Antonia prima, Tex secondo, Faè secondo e ieri sera Angelo Redaelli primo nella sua categoria!
Queste ultime notizie me le ha confezionate il buon Tiziano che vedete raffigurato in arrivo in preda ad un raptus....forse per via della bottiglietta in mano non contenente acqua...si suppone...
Nelle foto postate tramite Podisti.net, non ho trovato quella in arrivo di Giuseppe Faè...( se la colpa è mia di non averla vista, me ne scuso) ma vi assicuro che aveva tagliato il traguardo..................................!
Dopo la gara e dopo un ottimo ristoro, un gruppetto di atleti hanno finito la serata al Grill Inn tra Pogliano e Nerviano (foto allegata), appena dopo è arrivato anche il gruppo Sgarlato e la bisboccia è decollata tra birra, hamburger, costine e nachos (nachos non narcos!).
Ottima conclusione che sta diventando un bellissima abitudine... d'altronde la birra (mi assicura mia figlia che fa la dietista) è un ottimo integratore di sali........emh emh...
Appuntamento a martedì 3 Luglio in quel di San Giorgio su Legnano solito orario (20:30) e soliti km (5,700).

Se vedum e forza gialloverdi !!!!!!!!!!!!!!!!!!!
Renato

 
Montestellini sull'Etna! - martedì 26 giugno 2018

 

XII Supermaratona dell'Etna

Sabato 9 Giugno 2018

 

Un folto e impavido gruppo di Montestellini capitanato e coordinato in modo impeccabile dal lupo Leo Laratta si è cimentato lo scorso sabato 9 giugno nella supermaratona dell'Etna: 43 km per circa 3000 m di dislivello.

Se i 3000 m dicono già da soli la durezza della gara, i 43 km potevano sembrare “solo” poco più di una maratona... e allora ecco la pensata degli organizzatori: in maniera del tutto “non obbligatoria” c'era la possibilità di aggiungere dopo l'arrivo un ulteriore tratto di 5 km in discesa lungo un canalone di polvere lavica, questo pezzo bontà loro per solo scopo di divertimento e rigorosamente fuori classifica.

Ma andiamo con ordine: dopo un arrivo in terra di sicilia in diverse ondate e un piccolo periodo di ambientamento a base di corsa ma anche spiaggia e menù locali , arriva rapidamente il giorno della gara: 6 temerari sulla lunghezza completa ( Andrea, Franco, Leo, Miro, Monica, Sara ) e altri 8 per la corsa a staffetta, stesso percorso quindi ugualmente duro ma diviso in tre tratte (staffetta femminile Paola, Marilena, Caterina ; maschile Marino, Silvio, Sebastiano, e mista Giorgio e Monica Mascolo).

Partenza proprio dalla spiaggia tanto per non avere dubbi sull'altimetria , 0 m sul livello del mare.

Via alle ore 8 precise e subito salita... temperature molto alte nonostante l'ora mattutina... la salita si fa dura e poi subito molto dura... mai un respiro tranne un breve tratto in discesa dopo 5-6 km ma non più lungo di 500 m, poi inesorabilmente sempre salita, salita, salita. Si arriva così al 15 km (primo cambio staffetta) fra prati e paesi quindi inizia la salita nel bosco delle pendici dell'Etna. Secondo tratto con un dislivello di 1200 m per una distanza di circa 18 km. Unica nota positiva tra l'ombra delle piante e l'altezza la temperatura si fa più accettabile ma la stanchezza e lo sforzo cominciano a farsi sentire. L'arrivo del secondo tratto è ai 1800m della piccola stazione sciistica di Piano Provenzano, qui c'è l'unico cancello della gara : 5 ore ! E il secondo cambio staffetta. Da qui fino ai 3000 m del traguardo per circa 10 km un sentiero largo ma sterrato anzi scavato nella lava nera del vulcano, porta all'arrivo nei pressi del vecchio osservatorio. Qua alle difficoltà già dette si aggiunge il freddo della quota, il vento, la pendenza tra il 12 e 15 % … insomma una vera passeggiata, ma alla fine come sappiamo il traguardo premia ogni fatica.

Non è una gara da chiedere... “che tempo hai fatto” tanto era diversa da ogni altra gara... ma l'importante è “esserci stati” e “aver provato ognuno a superare i propri limiti”.

Finita la sfida ecco tutto il gruppo pronto al lavoro post gara: stretching e defaticamento???

NOO : spiaggia , fritture e grigliate, cannoli, granite, bagni nel golfo di Taormina... ne valeva la pena vero? Un grazie a tutti per l'avventure e ancora una volta GRANDE MONTESTELLA...

 

 

 

 
Milano Linate Night Run - lunedì 25 giugno 2018


Venerdì scorso un gruppetto del Montestella ha partecipata ad una gara molto particolare in pista… non una classica pista di tartan ma la pista di decollo ed atterraggio dell'aeroporto di Linate in occasione del 70esimo anniversario dello scalo milanese. È stato tutto molto suggestivo: abbiamo fatto check in come per un vero viaggio, ci hanno consegnato la carta di imbarco e abbiamo passato i controlli di sicurezza (io ci ho rimesso il liquido delle lenti a contatto…). Ci siamo poi imbarcati e atteso la a partenza della gara all'interno di un hangar. Il “decollo” è avvenuto alle 12.30: dall' hangar abbiamo percorso la zona accanto al parcheggio degli aeromobili per poi percorrere in entrambi i sensi la pista di decollo e atterraggio in una atmosfera surreale quasi completamente al buio (eravamo accompagnati solo dalle lucine della pista).
Una esperienza particolare da conservare nell'album dei ricordi!


Federica 
Due a Zelo per il Montestella - lunedì 25 giugno 2018

 


Con Tiziano sabato scherzavamo sull’infinità di titoli simpatici da poter dare a questo articolo speculando sul luogo che favoriva i giochi di parole (tipo ‘nove’ sotto Zelo, Zelo in condotta, ricominciamo da Zelo, ecc ecc ).
Cominciamo quindi dalla fine per giustificare il titolo e per rendere adeguato onore alle nostre due donne classificatesi tra le prime posizioni di categoria e premiate dal mitico Genny Di Napoli ex mezzofondista campione italiano e mondiale.
Antonia e Federica hanno permesso che il nome del Montestella fosse pronunciato dallo ‘speaker’ alle premiazioni, rendendo onore ai ns colori e scatenando la gioia di tutti i montestellini presenti a tifare e fare le foto.
Per Federica poi la soddisfazione e l’emozione è stata doppia, perché inaspettata, non essendo proprio frequentatrice di tali ‘salotti’ e perché la stanchezza era tanta dal momento che come me era reduce dalla nottata di corsa a Linate.
La serata era meteorologicamente favorevole, temperatura e umidità accettabili, ventilazione inaprezzabile (come avrebbe detto il grande Ciotti).
Squadra compatta in partenza, forse non tantissimi i montestellini ma tutti buoni e soprattutto motivati.
Vorrei citare Roberto, primo anche per simpatia, tutta la famiglia Sgarlato, umili e sempre presenti con piccola fan al seguito, il ‘nuovo entrato’ Fabio, assolutamente degno di far parte per spirito e abnegazione della ns famiglia e infine le ns colonne, Giorgio e Sergio, per i quali ormai non esistono più parole a definire la loro costanza e bravura.
E’ stato strano correre su un percorso normalmente postato in inverno nel ns calendario podistico che problemi di viabilità è stato ‘snaturato’ e portato a 3 giri (3km + 2x3,5Km).
Da segnalare come prima donna assoluta Sara Dossena, campionessa che In quel di Zelo è venuta a ‘fare la gamba’ per i suoi prossimi impegni internazionali.
Vederla correre ci ha fatto sentire tutti molto più ‘tapascioni’ del solito … ma tant’è, il ns obiettivo di correre per divertirsi è stato ampiamente raggiunto anche nel dopocorsa annaffiato da litri di ottima e fresca birra.
Alla prossima gara

Antonio Fella

 
Rescaldina 2018 - seconda tappa E..state Correndo - domenica 24 giugno 2018


Come ogni anno in occasione della festa della birra organizzata dalla proloco , una serata e' dedicata allo sporta con una tappa del circuito serale E...state correndo . Rispetto agli anni scorsi per uniformare la lunghezza della tappe con le altre del circuito a 5.700 m, dai soliti 6.200 m  , si e' pensato di tagliare sia la partenza che l'arrivo in pista , credo che sia stato troppo tagliato perche' come da molti riscontrato la distanza e' stata un bel po' sotto ai 5.700 dichiarati , facendo soprattutto un paragone con la tappa di Castano dove non posso avere migliorato di quasi un minuto . Ad ogni modo tappa bella , questa volta il primo km anziche' prima del cavalcavia per attraversare la ferrovia era posto proprio in cima , altra difficolta' tornando si doveva superare un altro cavalcavia , ma per il resto il percorso era abbastanza abbordabile . Come al solito le zanzare l'hanno fatta da padrone , molestando sia alla partenza che all'arrivo i poveri podisti . Nell'ordine di arrivo Tex , Eddie , il sottoscritto , Giuseppe Fae' ancora terzo che incrementa il vantaggio sul quarto della sua categoria , Papalia Antonia che forse e' prima ? Quella che ha vinto a Castano a Rescaldina non c'era , si vedra' poi in seguito , poi Giuseppe Agarlato ,  Sgarlato Annunziata e Cannillo Renato . Questa volta non siamo finito sul podio per numero di partecipanti , eravamo un po' pochini , vedremo alla terza tappa a Nerviano la settimana prossima . Ciao da Tiziano ! 
Calendari e Fedelissimo 2018
  CALENDARIO 2018 , classifiche aggiornate
CorriMilano 2018

  


 

Corrimilano 2018, partito nel fango del Trofeo Sempione !!!

Vai al sito x info e foto.
Facebook

 

Manifestazioni FIASP
Le manifestazioni FIASP segnalate dal nostro Sergio

 Il Nostro Sergio ci guida di settimana in settimana nel mondo delle NON Competititve !!! VAI alla Pagina

Il G.S.Montestella x il Sociale
Gli Enti no profit con cui il gruppo sportivo collabora in attività di promozione e divulgazione.

     RETE del DONO 2018

 

Anche nel 2018 parteciperemo a questa iniziativa sperando di raggiungere i 1000 euro per la fine 2018! Partecipate numerosi !!! Donare fà bene agli altri ma anche a Noi stessi!

Entrate direttamente nella nostra pagina attraverso questo link  e donate!

https://www.retedeldono.it/iniziative/aism-ass.-italiana-sclerosi-multipla-onlus/loris.pagani/gs-montestella-corre-per-e-con-0

Chi è e cosa fà AISM

L’Associazione Italiana Sclerosi Multipla (AISM) è stata
fondata nel 1968 per rappresentare le persone con
sclerosi multipla. In oltre quarant’anni di attività,
l’Associazione è cresciuta, diventando una delle
più importanti realtà nel panorama del non profit italiano.
Dal 1998 AISM è ONLUS: nello stesso anno l’Associazione
ha affidato il compito di promuovere, indirizzare e finanziare
la ricerca scientifica sulla sclerosi multipla alla Fondazione
Italiana Sclerosi Multipla (FISM) che oggi finanzia
il 70% della ricerca svolta in Italia.
Dal 1977 è attiva la Sezione Provinciale di Milano,
voluta da alcune persone attente ai problemi
legati alla sclerosi multipla. Nello specifico AISM Milano
organizza e gestisce i seguenti servizi: supporto
e promozione all’autonomia, supporto al ricovero
ospedaliero, supporto psicologico, consulenza sociale,
disbrigo delle pratiche, segretariato sociale
e rilevazione dei bisogni, aiuto economico
indiretto e telefono amico.